"Grazie, Roberto!": a Jesi un murale dedicato a Mancini coi colori di Caparol Caparol Media - Colore, Decorazione, Isolamento, Restauro

L’opera di arte urbana per omaggiare Roberto Mancini che alza la coppa dopo la vittoria dell’Europeo è stata realizzata a Jesi (AN), sua città natale, proprio di fronte al campo dell'oratorio dove il commissario tecnico della Nazionale, da bambino, ha mosso i primi passi da calciatore.

Una scritta bianca su campo verde e rosso del tricolore: “Grazie, Roberto!” accompagna il dipinto del Mancio, realizzato in soli quattro giorni dall’artista jesino Federico Zenobi, insieme ai colleghi del team Technicalz, Nicola Canarecci e Corrado Caimmi.

Il progetto, nato da una collaborazione con l’amministrazione comunale di Jesi, è stato realizzato con bombolette spray, unitamente a prodotti Caparol, sulla parete di un’abitazione privata in Via del Prato, nel quartiere dove il Mister è nato.

Il materiale per il murale dedicato a Mancini è stato offerto dalla rivendita Caparol Marche Color di Jesi, professionisti nella fornitura di prodotti per l'edilizia da oltre 20 anni.

A garanzia dell’integrità e della tenuta nel tempo dell’opera d’arte, sulla superficie dell’edificio è stato applicato il fondo trasparente fissativo e consolidante Acryl-Hydrosol, successivamente tinteggiato con la pittura per facciate acril-silossanica Muresko, a caratteristiche minerale e con elevata diffusività al vapore acqueo, nelle tonalità di blu Lazur 195 della collezione 3D-System PLUS per lo sfondo, rosso RAL 3020 e verde 6029 per i colori della bandiera.

Questo lavoro che ha richiamato l'attenzione di moltissimi visitatori, «vuole essere un riconoscimento a Mancini, sia come tecnico per il successo storico ottenuto agli Europei, sia come uomo», ha dichiarato il writer Zenobi. E ha aggiunto «abbiamo scelto di immortalare negli occhi del ct la fatica e insieme la gioia; si vede anche la sofferenza di tutta la partita».

E Jesi ha accolto il ct azzurro con una festa in suo onore che si è svolta mercoledì 15 settembre 2021: il Consiglio comunale ha deciso all’unanimità di nominarlo Ambasciatore della città nel mondo proprio perché «rappresenta valori di eticità e di capacità nel mondo dello sport, ai più alti livelli, e non solo nel calcio, e che ha saputo dimostrare capacità indiscusse anche nel gestire la squadra nazionale di calcio in occasione del Campionato Europeo 2020, con una vittoria che ha riempito d’orgoglio l’intero Paese».

«Una grande serata per ringraziare Roberto delle emozioni che ci ha saputo regalare con la sua Nazionale e per lo splendido ritorno di immagine che ha avuto la città di Jesi», ha affermato  il sindaco Massimo Bacci.

E anche il team di Caparol si unisce a tale successo, fiero di aver contribuito a quest’opera dedicata al valoroso ct della nazionale campione d’Europa.

settembre 2021

Potrebbe interessarti

@ 2017 Caparol Media | DAW Italia GmbH & Co KG, Largo Murjahn, 1 - 20071 Vermezzo con Zelo (MI) - P.IVA 09879570159 - Telefono: +39-02-948552.1 - Fax: +39-02-948552.297 | Credits