Il Protocollo LEED: criteri e prodotti Caparol Media - Colore, Decorazione, Isolamento, Restauro
{"_id":"608fe41e09d5762ac560dc92","lang":"","name":"Sostenibilit\u00e0","website_id":"56ab84e79bf5dc3fef21b071","user_id":"56ab84e79bf5dc3fef21b072","post_type":"tag","updated_at":"2021-05-03 11:53:02","created_at":"2021-05-03 11:53:02","slug":"sostenibilita","articoli_ids":[{"$oid":"608fd5d109d57617f517a873"},{"$oid":"608ff3c509d5763f6c6d4db2"}]}

Nelle nuove costruzioni, come anche negli interventi di manutenzione, vengono utilizzati sempre più spesso dei parametri di valutazione per identificare l’impatto ambientale di tutti i materiali utilizzati.

Attualmente ci sono diversi sistemi e protocolli per quantificare l’impatto ambientale degli edifici nel loro complesso, ai quali concorrono anche i prodotti vernicianti. Il Leadership in Energy and Environmental Design (LEED) è probabilmente uno dei più rilevanti.

LEED è un sistema volontario per la progettazione, costruzione e gestione di edifici ed aree territoriali ad alte prestazioni e sostenibili. Gli edifici certificati LEED utilizzano risorse in maniera più efficiente rispetto agli edifici convenzionali, garantendo ambienti domestici e lavorativi più sani e contribuendo ad un miglior comfort delle persone.

LEED 2009 vs LEED v4

I criteri per l’ottenimento dei punteggi per la classificazione LEED vengono costantemente aggiornati dall’USGBC, ente che ha contribuito alla fondazione e allo sviluppo del protocollo relativo al Green Building negli Stati Uniti.

Fino al 2017 è stato in vigore il protocollo LEED 2009, il quale considerava soltanto il contenuto di VOC dei prodotti vernicianti (credito IEQ 4.2).

Per tutti i progetti sviluppati a partire dal 2017 è invece in essere il protocollo LEED v4 che considera, oltre al contenuto anche le emissioni di VOC e di formaldeide dei prodotti vernicianti applicati in cantiere. Per questa ragione, i prodotti idonei per il protocollo LEED possono contribuire all’ottenimento di specifici crediti utili alla certificazione dell’edificio e, nello specifico, le pitture per interni consentono di ottenere il credito EQ – Qualità ambientale interna – Materiali basso emissivi, che prevede l’utilizzo di prodotti vernicianti in ambienti interni a bassissime emissioni di VOC (Composti Organici Volatili) e di formaldeide.

I prodotti Caparol che hanno ottenuto l’idoneità per l’ottenimento del credito sono:                                                                                                                                                                                                                                 

Fondi:  

  • Acryl-Hydrosol
  • Acryl-Konsolidierung
  • HaftGrund EG

Finiture per Interni:       

  • CapaTex Satin 20
  • CapaSilan
  • Premium Clean
  • CapaMatt
  • Sylitol Bio Innenfarbe
  • CapaGips

E’ inoltre possibile ottenere ulteriori punti per il credito MR – Dichiarazione e ottimizzazione dei prodotti da costruzione – Dichiarazione EPD, nel caso in cui le pitture utilizzate abbiano la certificazione ambientale di prodotto EPD (Environmental Product Declaration). 

Le Schede di Sicurezza di tutti i prodotti sono disponibili e scaricabili dal sito https://www.caparol.it/.

EPD, Attestati e Test Report dei relativi prodotti sono disponibili su richiesta.   

                                                                                                                                                                                                                                       

Maggio 2021

Potrebbe interessarti

@ 2017 Caparol Media | DAW Italia GmbH & Co KG, Largo Murjahn, 1 - 20071 Vermezzo con Zelo (MI) - P.IVA 09879570159 - Telefono: +39-02-948552.1 - Fax: +39-02-948552.297 | Credits