La Protezione del Legno in Esterno Caparol Media - Colore, Decorazione, Isolamento, Restauro
{"_id":"5a01761309d576792a2eb1a4","post_type":"tag","website_id":"56ab84e79bf5dc3fef21b071","name":"protettivo per legno","lang":"","updated_at":"2019-10-20 22:00:03","created_at":"2017-11-07 09:00:03","slug":"protettivo-per-legno","articoli_ids":[{"$oid":"5a01a04309d5761fd7038fa2"}]}

Sono tante le persone che scelgono il legno per le recinzioni e le pavimentazioni esterne, ma anche per gli arredi da giardino e i pergolati. Un materiale che conferisce calore e raffinatezza ma che allo stesso tempo soffre le sollecitazioni e i cambiamenti meteorologici. Raggi solari UV e IR, pioggia e vento a cui si aggiungono funghi, muffe e insetti: tutti fattori che possono intaccarne la qualità e la salubrità. Per proteggere il legno dal degrado, è necessario usare i prodotti protettivi per legno come i fondi impregnanti e le vernici di finitura. 

A Cosa Serve il Fondo Impregnante?

L’impregnante è un prodotto che protegge e rivitalizza il legno. Grazie alla sua composizione, agisce su più livelli, sia dal punto di vista estetico sia qualitativo, e tra gli altri suoi vantaggi: 

  • Garantisce l’assorbimento uniforme e omogeneo per ogni trattamento successivo;
  • Evidenzia le venature del legno e migliora l’effetto complessivo finale;
  • Permette lo scambio di umidità ed evita il ristagno di acqua, penetrando in profondità e impedendo che il legno si gonfi. 

Inoltre, se si aggiungono al fondo impregnante additivi con specifici principi attivi, si può preservare il legno dalla formazione di muffe, alghe e dall’attacco di insetti xilofagi che si cibano proprio di sostanze legnose. Una volta che il legno si è rovinato, restano solo metodi abbastanza invasivi per curare le parti degradate. Che si tratti di raggi ultravioletti, di agenti atmosferici o di microrganismi è sempre preferibile prevenire il problema.

 

Raggi UV e Legno

I raggi UV sono dannosi per il legno perché trasformano uno dei suoi componenti principali, la lignina, in una sostanza idrosolubile. Il sole con la sua azione modifica, quindi, la struttura interna del materiale e la pioggia dilava la lignina e causando l'ingrigimento del legno. 

Evitare i raggi solari e le intemperie in esterno è impossibile ma ci si può muovere in anticipo: per farlo sono necessari prodotti con filtri fisici capaci di contrastare gli UV. In genere anche la tinta può aiutare.

 

Pioggia e Legno

La pioggia sul legno oltre a causare la perdita del colore naturale a favore di sfumature grigie antiestetiche, favorisce la proliferazione di microrganismi. L’umidità, infatti, è terreno fertile per batteri, muffe, funghi e alghe che se non trattati provocano la formazione di rigonfiamenti e fessure nella superficie.

 

Insetti Xilofagi e Legno

Oltre ai funghi decoloranti come il fungo dell’azzurramento e le muffe che macchiano e lasciano chiazze, il legno può essere aggredito dagli insetti xilofagi. Tarli, termiti e alcuni tipi di formiche, che nutrendosi della lignina, possono creare gravi danni al legno in esterno. 

Nella linea Capadur tre prodotti traspiranti, diffusivi e protettivi: 

  1. Capadur UniversalLasur: impregnante per legno, resistente ai raggi UV e alle intemperie, idrorepellente grazie alla tecnologia Hydroperl. Può essere utilizzato come finitura;
  2. Capadur F7-LangzeitLasur: finitura protettiva a base solvente esente da aromatici;
  3. Capadur DecorLasur: velatura a base acqua poliuretanica, a basso impatto ambientale.

La protezione del legno in esterno passa attraverso la scelta di un fondo impregnante e di una finitura che sappia rispondere alle esigenze del supporto su cui lsi devono usare.

Potrebbe interessarti

@ 2017 Caparol Media | DAW Italia GmbH & Co KG, Largo Murjahn, 1 - 20080 Vermezzo (MI) - P.IVA 09879570159 - Telefono: +39-02-948552.1 - Fax: +39-02-948552.297 | Credits