{"_id":"593949503d99c239d560c892","updated_at":"2017-09-13 10:20:12","article_ids":[{"$oid":"593949503d99c239d560c891"}],"og_image":null,"og_description":null,"post_type":"tag","website_id":"56ab84e79bf5dc3fef21b071","name":"materiale isolante termico","lang":"","created_at":"2017-06-08 12:55:44","slug":"materiale-isolante-termico","og_title":"materiale isolante termico","notizie_ids":[{"$oid":"5e28217509d57652755b5b92"},{"$oid":"5e4fd85509d576424b1c02c2"},{"$oid":"5ee37b3a09d5761a2b0fea72"},{"$oid":"5f4d01fb09d576344574d1b2"},{"$oid":"605086ef09d57639da571462"},{"$oid":"60b9fb6d09d5767d2e04a942"},{"$oid":"60e5d0f309d57679ac189ba2"},{"$oid":"613619cc09d576107e0e0462"}],"realizzazioni_ids":[{"$oid":"6655c49609d5764eec40c2d2"},{"$oid":"6661a63d09d5763b600b7002"},{"$oid":"667c099209d576124167b2f2"}]}, {"_id":"5a26d09309d57604881fe9b2","post_type":"tag","updated_at":"2017-12-06 16:00:05","notizie_ids":[{"$oid":"5e28217509d57652755b5b92"},{"$oid":"5e450e4609d57677492758e2"},{"$oid":"5e4fd85509d576424b1c02c2"},{"$oid":"5f4d01fb09d576344574d1b2"},{"$oid":"605086ef09d57639da571462"},{"$oid":"60e5d0f309d57679ac189ba2"},{"$oid":"613f5daa09d5762e3669a6e2"}],"articoli_ids":[{"$oid":"59a9057309d5764c3d5281f2"}],"website_id":"56ab84e79bf5dc3fef21b071","name":"pannelli isolanti per esterno","lang":"","created_at":"2017-12-05 17:00:03","slug":"pannelli-isolanti-per-esterno","realizzazioni_ids":[{"$oid":"6655c49609d5764eec40c2d2"},{"$oid":"6661a63d09d5763b600b7002"},{"$oid":"667c099209d576124167b2f2"}]}

L’edificio sito in via Domokos a Bologna è stato oggetto di intervento di efficientamento energetico tramite l’applicazione del Sistema ETICS.

L’intervento di Caparol ha riguardato la posa di un sistema ETICS di isolamento a cappotto Capatect TOP-LINE, mediante pannelli isolanti Capatect PS Dammplatte Dalmatiner 160 Plus R, in polistirene espanso sinterizzato, conformi al protocollo CAM.

I pannelli sono additivati al 70% con grafite e prodotti in conformità sia alle Norme ETICS che EN 13163 e EN 13499.

Lo stabile oggetto dell’intervento presentava svariate fenomenologie:

 ▪            Micro-organismi localizzati prevalentemente sulle superfici esposte a nord o  in ombra.

▪             Fenomenologie di degrado del CA sugli aggetti dei balconi con lesioni a seguito della carbonatazione del CA, con ossidazione dei ferri d’armatura e conseguente spalling del copriferro dei frontalini e dei parapetti.

▪ Porzioni di facciata con finitura e rasatura armata in distacco. Presenza di rigonfiamenti a causa di presenza di fessurazioni su finitura e rasatura armata.

▪ Finitura a spessore di tipo organico con scolorimenti e perdita di tonalità.

Dopo il trattamento primario di bonifica su tutti i supporti che presentavano insediamenti di alghe e muffe con il prodotto disinfestante Caparol Capatox, sono state rimosse le patine saline con lo specifico neutralizzatore Kalk Reiniger, procedendo poi con l'eliminazione delle parti degradate di finitura e dello strato superficiale dell’intonaco.

Successivamente sono state effettuate le riparazioni degli elementi in calcestruzzo mediante l’utilizzo dei prodotti specifici della linea DisboCRET Riparazione.

Per la prevenzione dell'attività corrosiva sui ferri di armatura esposti e ripuliti, è stato applicato il rivestimento protettivo  Disbocret  502 Protec Plus, formulato con polimeri e agenti anticorrosione.

Per i ripristini di cls sotto intonaco è stata utilizzata la malta cementizia premiscelata fibrorinforzata Disbocret Unitech R 4,  tixotropica a ritiro compensato, con granulometria di 2.0 mm.

Per ripristini di cls a faccia vista è stato impiegata la malta cementizia premiscelata fibrorinforzata Disbocret Nanotech R 3, tixotropica, con granulometria di 0.4-0.5 mm, feltrabile a umido

Lo spessore dell’intonaco è stato ricostruito con malta bastarda additivata col prodotto Disbon  Konzentrat Plus 760 Baudispersion, che migliora le caratteristiche di adesione ai supporti, coesione e resistenza meccanica, lasciando inalterata la traspirabilità al vapore acqueo.

Il trattamento consolidante è stato effettuato mediante Acryl Konsolidierung, fondo trasparente all’acqua.

La posa del Sistema ETICS è stata effettuata mediante Capatect PS Dammplatte 033 Perimeter R, idonei per porzioni del cappotto in prossimità e sotto il piano campagna. In facciata e nei  sottobalconi, i pannelli isolanti Capatect PS Dammplatte Dalmatiner 160 Plus R. Per la a posa dei pannelli in polistirene, è stata utilizzato Capatect Klebe und Spachtelmasse 190 Grob, collante minerale.

A seguire, sull’intonaco armato, a stagionatura avvenuta, sono stati applicati Caparol Putzgrund, primer pigmentato, ideale per garantire uniformità d’assorbimento e per migliorare l'aderenza e la lavorabilità del rivestimento successivo e Amphisilan Fassadenputz K15, rivestimento a spessore colorato della linea silossanica e di qualità superiore con grana 1,5 mm.

Data pubblicazione Giungo 2024