Studiare a colori nelle aule dell'IIS Bachelet di Abbiategrasso Caparol Media - Colore, Decorazione, Isolamento, Restauro

Studiare a colori nelle aule dell'IIS Bachelet di Abbiategrasso

Caparol porta il colore nelle scuole e lo fa con un progetto di edilizia pubblica che nasce con l’intento di migliorare la qualità ambientale e il benessere degli alunni e del personale che vi lavora.

Un progetto che abbraccia dei valori fondamentali, come quello della salubrità e dell’aspetto psicologico, temi in cui Caparol pone da sempre attenzione.

I prodotti basso impatto ambientale, esenti da emissioni nocive, applicati nelle tinte adatte che creano effetti positivi sull’individuo forniscono un ambiente in cui diventa piacevole sostare.

E con l’intento di creare un luogo sano che condiziona positivamente gli occupanti Caparol ha dato il proprio contributo omaggiando l’Istituto superiore IIS Bachelet di Abbiategrasso di 2.000 litri di pittura che è stata utilizzata per dipingere, in diverse tinte, le 53 aule interne e la palestra della scuola.

Gli alunni vivono molte ore della loro vita a scuola ed è giusto che si sentano a loro agio in ogni ambiente. I colori stimolano la parte più istintiva della loro mente, riuscendo addirittura a condizionarli positivamente favorendo la concentrazione. Per questo il colore ha un ruolo fondamentale e deve essere applicato con conoscenza, puntando ad una scelta di tinte studiate in modo consapevole, al fine di generare entusiasmo nello studio.

Oltre a ciò, garantire la salubrità degli ambienti, soprattutto quelli in cui soggiornano i ragazzi, è una scelta responsabile che Caparol sostiene da sempre.

Per questo motivo i prodotti che Caparol ha scelto fanno parte della gamma a basso impatto ambientale, in grado di garantire ottime prestazioni e resa estetica nel pieno rispetto dell’ambiente e della salute delle persone:

Tra i prodotti selezionati sono stati applicati smalti all’acqua per finiture di pregio in ambienti interni, Capacryl PU Satin e Capacryl PU Gloss, resistenti ai lavaggi con detergenti e disinfettanti, inalterabili a graffi e urti, oltre alla pittura ad elevata copertura Caparama, con caratteristiche di alta traspirabilità e idrorepellenza, tutti prodotti conformi alle vigenti normative di tutela e protezione ambientale.

E oltre all’attenzione per la salute fisica, tutte le tinte sono state accuratamente scelte in base alle diverse funzioni degli spazi in cui i ragazzi svolgono le loro attività. In considerazione della funzionalità e delle influenze percettive dei diversi colori, sono stati realizzati differenti progetti cromatici.

La Color Specialist di Caparol, Giulia Fumagalli, in collaborazione con gli addetti responsabili dell’Istituto Superiore Bachelet hanno selezionato le tinte adatte a produrre negli alunni sensazioni di comfort psicologico:

Per le pareti delle aule è stato scelto il giallo Curcuma 80 della collezione colori Caparol 3D System Plus, un colore solare che conferisce all’ambiente una sensazione di sicurezza. Il giallo è stimolante ma non eccitante, favorisce l'attività mentale, le capacità logiche e l'operosità, facendo dimenticare la fatica e la sonnolenza.

Al giallo è stato abbinato un colore di contrasto Palazzo 50, un grigio caldo che permette di migliorare il comfort visivo e stimolare la tranquillità emozionale.

Sulle pareti della zona adibita a palestra è stata applicata la tinta arancione Aprico 100 per accrescere il benessere e incoraggiare al movimento, insieme al Magma 100 per i pilastri in abbinamento alle ringhiere esistenti.

Un perfetto esempio di collaborazione tra Azienda e Scuola pubblica, insieme per la cura del bene comune, che ha reso gli ambienti più accoglienti ottenendo anche dal punto di vista estetico un risultato straordinario.

 

 

 

 

 

@ 2017 Caparol Media | DAW Italia GmbH & Co KG, Largo Murjahn, 1 - 20080 Vermezzo (MI) - P.IVA 09879570159 - Telefono: +39-02-948552.1 - Fax: +39-02-948552.297 | Credits