Ripristino e protezione delle facciate del Condominio Antares di Chieti Caparol Media - Colore, Decorazione, Isolamento, Restauro

Ripristino e protezione delle facciate del Condominio Antares di Chieti

Il condominio Antares è un palazzo in cemento armato risalente agli inizi degli anni ‘80 situato nella cinta periferica di Chieti.

L’intervento di Caparol ha riguardato il ripristino e la protezione delle facciate di testa dell’edificio e in collaborazione con progettista e impresa sono stati identificati i prodotti più idonei per la realizzazione dell’intero ciclo a regola d’arte.

L’immobile è stato realizzato con struttura portante in cemento armato e tamponature in laterizio intonacate e protette da una finitura a spessore di tipo acrilico e si presentava con diffuse lesioni termoplastiche sulle pareti in corrispondenza dei riquadri delle tamponature e distacchi del rivestimento quarzoplastico. Il muro di cinta mostrava una fortissima aggressione da parte di muffe e funghi, oltre a degradi causati da infiltrazioni in corrispondenza degli attraversamenti dei pluviali.

Sulle pareti interne ed esterne aggredite da muffe e spore batteriche è stato applicato il prodotto disinfestante Capatox .

E’ stata effettuata l’asportazione delle parti di calcestruzzo con l’eliminazione dell’intero strato carbonatato e la scalzatura dei ferri d’armatura, liberandoli per tutta la loro circonferenza e pulizia fino al recupero della parte sana; sugli stessi è stato applicato il formulato specifico Disbocret 502 Protect plus con pigmenti antiruggine, esente da piombo e cromo 6.

Si è proceduto con il rifacimento dello spessore precedentemente demolito mediante l’applicazione in più passate della malta cementizia fibrorinforzata con fibre di poliacrilonitrile, altamente tixotropica e a ritiro compensato grazie alle sue proprietà espandenti Disbocret Nanotech R3 altamente impermeabile, direttamente feltrabile, resistente ai solfati e all’anidride carbonica, a basso modulo elastico e priva di parti metalliche.

Successivamente è stato applicato il ciclo di rasatura armata col rasante minerale in polvere  Capatect Klebe-und Armierungsmasse 186M, idoneo a formare interstrati fortemente traspiranti di sistemi protettivi con caratteristiche chimico-fisiche di assorbimento capillare di acqua con allettamento a strato fresco di teli di rete in fibra di vetro tipo Capatect-Gewebe 650 indemagliabile con caratteristiche di elevata resistenza al carico e allungamento di rottura sia in trama che in ordito.

Dopo l'opportuna stagionatura dei supporti si è proceduto con le applicazioni dei diversi cicli pittorici:

per l'applicazione di finiture a base acrilica è stato utilizzato il fondo speciale pigmentato con resine silossaniche CapaGrund Universal, sul quale è stato successivamente messo in opera il ciclo protettivo coprente per calcestruzzo Disbocret 515 Betonfarbe a base di copolimeri acrilici in dispersione acquosa altamente impermeabile.

Le pareti intonacate sono state trattate col fondo speciale pigmentato a base di resine silossaniche AmphiSilan Primer e come protezione di finitura è stata applicata la pittura ColorExpress ThermoSan NQG idrofobica, altamente permeabile al vapore, basata sulla combinazione di legante silossanico e particelle di quarzo di nano dimensioni, che mantiene nel tempo le facciate pulite.

Le parti interne sono state trattate con lo smalto murale in dispersione acquosa ColorExpress CapaTex Satin di aspetto serico, molto resistente alle abrasioni.

Dopo l'intervento di risanamento delle lesioni, l'eliminazione delle cause di degrado e la rasatura armata, con una nuova configurazione delle tinteggiature ed un pizzico di creatività e modernità il condominio ha riacquistato il proprio valore.

@ 2017 Caparol Media | DAW Italia GmbH & Co KG, Largo Murjahn, 1 - 20080 Vermezzo (MI) - P.IVA 09879570159 - Telefono: +39-02-948552.1 - Fax: +39-02-948552.297 | Credits