Caparol Media - Colore, Decorazione, Isolamento, Restauro

Caparol ha supportato un’importante azione di arte pubblica nell'ambito di Paratissima Torino, mostra interamente dedicata all’arte contemporanea indipendente. L'evento ha visto la partecipazione del collettivo d’artisti afghani ArtLords e la realizzazione di alcune opere che celebrano la dignità delle donne afgane e il loro diritto all'istruzione.

L’evento, uno degli Special Projects della mostra d’arte Paratissima Torino, è stato un momento di partecipazione collettiva aperta, in cui tutti i partecipanti sono diventati gli autori di un murale, progetto artistico degli artisti afghani. 

Il murale ha come messaggio centrale la dignità delle donne ed il loro diritto all’istruzione e raffigura una ragazza che cammina decisa con una mappa dell’Afghanistan sotto braccio. “E’ un tributo alle giovani ragazze in Afghanistan a cui i talebani hanno impedito di andare a scuola. È raffigurata irremovibile e determinata con in mano una mappa dell'Afghanistan, piena di arte, cultura e colori" spiegano gli artisti afghani Lima Ahmad, Omaid Sharifi e Kabir Mokamel.

Fondato nel 2014, il collettivo ArtLords ha realizzato oltre 2.000 murales in 19 delle 34 province dell’Afghanistan. Il gruppo, diventato famoso a livello mondiale per la forza dei propri messaggi sociali e contro la violenza delle guerre, ha attirato, nel tempo, molti altri  artisti. Purtroppo, dopo il recente avvento dei talebani al potere, tutti i loro murales sono stati completamente cancellati, e gli artisti che sono riusciti hanno lasciato il paese.

Paratissima, l’evento torinese dedicato all’arte contemporanea indipendente (28 ottobre al 12 dicembre 2021), ha voluto restituire vita all’attività di arte pubblica degli ArtLords, tramite questo evento di street art che ha utilizzato i muri come bacheche sociali, per creare momenti di dibattito e informazione.  

All’interno dell’ampia area del Galoppatoio dell'ARTiglieria di Paratissima, sono stati realizzati anche cinque suggestivi wallpaper che riproducono nelle loro dimensioni originali altrettante opere degli ArtLords, andate distrutte a mano del nuovo regime talebano. Queste opere entreranno a fare parte della galleria del progetto della Città di Torino Spazio Portici.

Caparol ha fornito supporto tecnico agli artisti sui materiali da loro richiesti, individuando i prodotti piu adatti e assistendoli nella decodifica dei colori desiderati per poi colorare a tintometro le pitture da utilizzare.  

Grazie al rivenditore Amag S.r.l di Torino, assistiti personalmente dal titolare dell'attività, Sig Paolo Roffina, gli organizzatori dell’evento hanno potuto ritirare i prodotti già colorati e pronti per l’utilizzo oltre ad attrezzature, secchielli, rulli e pennelli.

Con il patrocinio di: Città di Torino, Città metropolitana di Torino e Regione Piemonte.                                                                                                                                                                                                             Dicembre 2021

Potrebbe interessarti

@ 2017 Caparol Media | DAW Italia GmbH & Co KG, Largo Murjahn, 1 - 20071 Vermezzo con Zelo (MI) - P.IVA 09879570159 - Telefono: +39-02-948552.1 - Fax: +39-02-948552.297 | Credits